BASILICA-SANTUARIO MARIA SS.MA DI CANNETO

Via Valle di Canneto N°1 - 03040 Settefrati (fr)Madonna di Canneto

HomeNewsCircolare per regolamentare la Peregrinatio Mariae

Circolare per regolamentare la Peregrinatio Mariae

Letto 502 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)

     Carissimi confratelli nel sacerdozio,
come sappiamo, la Peregrinatio Mariae oggi è nel pieno del suo ritmo nella zona sud della diocesi, dove ab immemorabili c’è immensa devozione per la Madonna di Canneto. Per non alterare il calendario degli appuntamenti già predisposto un anno fa per le parrocchie dell’ex diocesi di Sora e per favorire il passaggio in tutte le parrocchie dell’ex Abbazia territoriale di Montecassino, la sacra immagine sta sostando appena un giorno in ogni parrocchia, con l’unica eccezione di Pignataro Interamna come segno di gratitudine collettiva a questa comunità per aver messo a disposizione il mezzo di trasporto. Il passaggio della Madonna di Canneto sta suscitando ovunque grande partecipazione ed entusiasmo superiori ad ogni aspettativa. Ovunque è festa e primavera di anime: sono in tanti coloro che accorrono lungo gli argini delle strade a salutare Maria e, pur di fermarLa per un solo attimo, mettono nastri, fiocchi, tavoli …
     Per questo, sentito anche Mons. Vescovo a riguardo, corre l’obbligo dare alcune indicazioni pratiche al fine di evitare equivoci e fraintendimenti, non solo tra noi sacerdoti ma anche nei fedeli che spesso sono costretti, loro malgrado, ad aspettare ore, prima di veder arrivare nella propria comunità l’immagine della Vergine Bruna.

  1. La Comunità, all’orario stabilito dal parroco, si ritroverà in un punto della parrocchia per accogliere la sacra immagine e processionalmente accompagnarla in chiesa, dove si potrà celebrare la S. Messa o fare un momento di preghiera. Nel caso in cui la processione di accoglienza fosse lunga, è consigliabile terminare con un pensiero spirituale e con la santa benedizione.
  2. Durante la permanenza della Madonna, il parroco potrà disporre di altri momenti forti di preghiera (Santa Messa, Processioni, Adorazione eucaristica, Catechesi….)
  3. Alla partenza, dopo la Celebrazione Eucaristica, la sacra immagine sarà posta direttamente sul pulmino, fuori la porta della chiesa. È bene evitare processioni di congedo, che rallentano il cammino della Peregrinatio, come pure file di gente a piedi dietro il pulmino, che ne limitano la marcia. È essenziale che il corteo delle macchine accompagnatrici sia sollecito nel partire, calcolando bene i tempi di percorrenza, per evitare di giungere con un ritardo smisurato nella Comunità successiva: lo esige non solo il rispetto verso i fedeli che attendono ma anche l’equilibrio pastorale del buon sacerdote.

   Sicuro che comprenderete questa mia lettera e il motivo ispiratore, per intercessione della Vergine Bruna di Canneto, imploro la benedizione del Signore su di voi e sulle vostre care Comunità che, con gioia ed esultanza, si preparano ad accogliere la Vergine Santa di Canneto.

 Canneto, 14 maggio 2015                                                                                don Antonio Molle

Download allegati:

NOTA! Questo sito utilizza i cookie .

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Login

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Chi è Online

Abbiamo 92 visitatori e nessun utente online

Orari Santuario

Novembre 2017
solo Festivi
Apertura :9.30
S.Messe :11.00-16.00
chiusura :17.30

Bollettini

Offerte

                  Per le tua offerta

Free business joomla templates